“Nel lavoro e nella vita le parole non contano. Parlano i fatti”

Vifra è una realtà fatta di persone con entusiasmo e coraggio. La passione per ciò che realizziamo unita a rigorosi metodi di lavorazione artigianale, tecnologie all’avanguardia, appropriate metodologie di marketing contribuiscono a definire Vifra un partner ideale per le aziende in tutta la filiera produttiva.

“Nel lavoro e nella vita le parole non contano. Parlano i fatti”

Vifra è una realtà fatta di persone con entusiasmo e coraggio. La passione per ciò che realizziamo unita a rigorosi metodi di lavorazione artigianale, tecnologie all’avanguardia, appropriate metodologie di marketing contribuiscono a definire Vifra un partner ideale per le aziende in tutta la filiera produttiva.

La prima pressa Vifra

Chi siamo
Vifra nasce, con il primo stabilimento in via Matteotti, nel 1980 ad Invorio in provincia di Novara, Italia, da Francesco Vicari e passata poi al figlio Marino.
Nel 1991 si sposta in via Vedani ampliando la produzione, e nel 2007 si sposta in via Barro ampliando ancor di più i propri stabilimenti. Ad oggi conta 30 dipendenti con una superficie di 20000 mq. di cui 8000 coperti, composta da un magazzino materie prime, un magazzino stoccaggio prodotti finiti e semilavorati un magazzino produzione ed un head building dove vi sono gli uffici. Il suo processo produttivo consente di spaziare in diversi settori merceologici: rubinetteria, cosmetica, profumeria, automotive, termoidraulica, elettronica, oggettistica. In linea con questa filosofia offre una serie di servizi che vanno dalla progettazione alla prototipazione, serigrafia, cromatura, assemblaggio, confezionamento fino all’imballaggio e spedizione del prodotto finito. VIFRA crede nel grande potenziale che può offrire il settore dello stampaggio investendo nello sviluppo del suo know-how e nelle più moderne tecnologie. Nel 2009 abbiamo rinnovato la catena produttiva con un impianto di trasporto e deumidificazione automatico capace di convogliare la materia prima dai silos alle postazioni di stampaggio senza dispersione di materiale e riducendo del 40% i consumi energetici. Un solo investimento che ha portato maggiori risparmi, più ordine ed efficienza nella produzione, e un effetto secondario di non trascurabile rilevanza: minore carico di lavoro fisico per gli addetti e maggior controllo su ogni fase del processo. Attualmente la spinta al miglioramento continuo ci ha portato ad ottenere con orgoglio le certificazioni di gestione ISO 9001 e ISO 14001.
Vifra_stampo_cassetta
Il core business: la produzione
Il processo produttivo di Vifra si avvale di macchinari e tecnologie altamente specializzate. Il reparto di stampaggio materie plastiche è costituito da 15 presse ad iniezione orizzontali con tonnellaggi compresi tra 50 Ton e 580 Ton, ed è in grado di produrre, con i materiali più svariati, particolari tecnici entro un range da 0,5 gr a 1000 gr per stampata. Lo stampaggio industriale viene effettuato utilizzando i più moderni materiali in modo tale da garantire durabilità ed affidabilità degli articoli prodotti.

In particolare il reparto è composto da queste presse:

1 – ARBURG 50 ton
2 – ARBURG 100 ton
3 – ARBURG 150 ton
4 – ARBURG 150 ton
5 – BATTENFELD 80 ton
6 – BATTENFELD 110 ton
7 – ENGEL 80 ton
8 – BATTENFELD 160 ton
9 – BATTENFELD 180 ton
10 – BATTENFELD 210 ton
11 – BATTENFELD 350 ton
12 – BATTENFELD 180 ton
13 – BM BIRAGHI 580 ton
14 – ENGEL DUO 450 ton
15 – BATTENFELD 350 ton

Vifra, azienda fatta di persone

La nostra storia

1980

Si gettano le fondamenta per una futura Vifra – in via Matteotti, a Invorio – per volontà di Francesco Vicari. È un’attività artigianale e ha sede in una pertinenza di 50 mq della casa di famiglia.

1986

Vifra si accosta allo stampaggio con le prime tecnologie elettroniche e sperimentando nuovi campi di applicazione della plastica. Quell’anno Silvana Mastrolia disegna il logotipo Vifra.

1991

Sotto la guida di Marino Vicari, Vifra si trasferisce in via Vedani. Ora ha 1.000 mq a disposizione e, da laboratorio, diventa una realtà con cicli produttivi articolati, sistemi di controllo qualità e automatizzazione dei processi.

2007

Vifra si trasferisce dove ha sede oggi, in via Barro, ad Invorio, una struttura di ventimila mq con reparti specifici per produzione, magazzino e logistica.

2009

Si rinnova il processo produttivo con un impianto di trasporto e deumidificazione automatico capace di convogliare la materia prima dai silos alle postazioni di stampaggio, senza dispersione di materiale e riducendo del 40% i consumi energetici.

2012

Nel processo di lavorazione della plastica è introdotta la pressa di stampaggio elettrica. Ha un minore consumo d’esercizio, assicura una lavorazione più pulita ed è più silenziosa rispetto alla tradizionale tecnologia oleodinamica. Inoltre, permette di realizzare lavori ancora più precisi ed ha un minore impatto ambientale.

2013

Vifra guarda al mondo; iniziano le prime fiere internazionali. Mosca e Libia aprono queste partecipazioni, nel frattempo si prenotano per il 2014 Arabia Saudita, Kazakistan e Dubai e ISH Francoforte x 2015

2018

Vifra ottiene la Certificazione ISO 9001:2015. Passo fondamentale per l’azienda a consacrazione degli investimenti fatti negli ultimi anni.

2019

Vifra ottiene la Certificazione Ambientale ISO 14001 voluta fortemente dall’Azienda con un ennesimo investimento per avere un processo produttivo con il massimo dell’attenzione per lo smaltimento dei rifiuti e il rispetto dell’ambiente

2022

Vifra prevede l’investimento di un impianto fotovoltaico per aumentare l’efficienza energetica dell’azienda, ridurre il costo dell’energia elettrica ed essere al passo con i tempi utilizzando le energie rinnovabili.

Tailor made

“Se puoi sognarlo, puoi farlo” – Walt Disney

Portaci la tua idea, la tua esigenza, il tuo campione, e studieremo insieme la soluzione migliore per te.
Scopri il tailor made Vifra